Ma forse si dovrebbe uscire di casa e fare ginnastica ?

Ma forse si dovrebbe uscire di casa e fare ginnastica ?
4.5 (90%) 4 votes

farmaciaPrendersi cura del proprio corpo? Vi presentiamo 10 cose che dovete ricordare andando in palestra. Questo è un tutorial per i principianti che non sono ancora stati in palestra . ma anche per gli un po ‘ avanzati.

  1. Quando allenarsi: la mattina o la sera ? Questo può essere un notevole dilemma per chi lavora a tempo pieno. chi soffre di una cronica mancanza di tempo libero. Ma si puo’ rispondere in questo modo. Se qualcuno è appena agli inizi e deve essere un allenamento strettamente ricreativo, l’ora non ha importanza più di tanto. Un’altra cosa e’ . se qualcuno vuole migliorare in modo significativo la sua figura. Allora il momento migliore per entrare e’ più tardi, dopo il secondo pasto.

Hardcore coca – Celebrity abituale della palestra. che ora uscira’ sul ring

  1. Quale dovrebbe essere l’ordine degli esercizi ? Qui il sistema è abbastanza semplice. Prima il warm-up – bike, tapis roulant o stepper. A breve. Poi andare alle macchine e l’allenamento della forza. Preferibilmente su diversi gruppi muscolari. Alla fine il cosiddetto allenamento cardio. chiamato anche aerobico o di resistenza. Si effettua solitamente sulle stesse macchine come i riscaldamenti. pero’ deve essere molto più lungo. Perché l’ idea è quella di bruciare tante calorie. e in occasione puoi attendibilmente stancarti.
  2. Quanto tempo dovrebbe durare l’allenamento? Chiedo questo a Dario Zawadzki. proprietario del Fitness Club “Form” in Wolomin vicino a Varsavia. – Penso che la lunghezza ottimale di tempo è di un ora massimo di un ora e mezza. Se qualcuno vuole allenarsi olisticamente. poliedricamente. consiglio di iniziare con 10 minuti di warm-up. poi diciamo 40 minuti facendo forza e alla fine di 30-40 minuti di allenamento cardio – ha detto in un’intervista con sulTema. Egli aggiunge che nel club. che conduce, sempre più donne vengono che vogliono in primo luogo bruciare i grassi. Nel loro caso. si puo’ effetuare anche l’ allenamento cardio senza pesi. E un’altra cosa. Quando qualcuno ha un grande sovrappeso. il suo warm-up deve essere più lungo. Perché in 10 minuti non inizia nemmeno a bruciare i grassi.
  3. Come scegliere gli esercizi rispetto alle esigenze? Alcune persone vogliono prima di tutto formare la massa muscolare. altri formare la scultura e avere una sottile silhouette. attraente. Ultimamente come dice Zawadzki. arrivano quest’ultimi. – Sai, prima tutti si aspiravan su Pudzian. e oggi mi sembra che un tale modello per la gente diventa Cristoforo Ibisz. Voglio dire di questo annuncio. in cui egli è totalmente emaciato. Ma lui sembra terribile. come un visitatore di Auschwitz !Tuttavia. il principio anche qui è funzionasemplice. Vuoi fare la massa ? Esegui meno ripetizioni con un peso maggiore. La scultura. la riduzione del peso ? Fai esercizi con un carico minore. ma fai più ripetizioni.

Il testo di Cuba Coppa sul bodybuilding. che ha causato grandi polemiche. E ‘uno sport o una sfilata di moda ?

  1. Cosa mangiare prima dell’allenamento ? Qui le regole sono semplici. In primo luogo. all’formazione non si può venire pieni. ci alleneremo male. Bisogna mangiare qualcosa; meglio leggermente e non troppo.Anche se qualcuno vuole solo sbarazzarsi di eccesso di peso e fare l’allenamento cardio. allora è consigliabile venire al mattino a stomaco vuoto. perché allora in modo migliore si brucia i grassi.
  2. Cosa mangiare dopo l’ allenamento ? Dopo l’allenamento si deve mangiare qualcosa nel giro di un’ora. Poi lo sforzo che abbiamo preso porterà un risultato migliore. – Il migliore e’ il pollame,il manzo. o il pesce. Ebbene. la verdura, la verdura,la verdure. Essi sono più importanti della frutta. perché questi ultimi contengono i zuccheri semplici – dice Zawadzki. Puoi anche vedere i prodotti come il Probolan 50.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY